IX Rapporto Annuale UNIREC – Servizi a tutela del credito

Roma, 16/05/2019

“Unirec, il flusso di crediti
deteriorati aumenta i ricavi delle società di recupero crediti,
ma la redditività media è prossima allo zero” 
[fonte: beebez.it]

Pubblicato il IX Rapporto Annuale UNIREC 2019 

A fine 2018, le aziende associate a Unirec, l’associazione delle società di recupero crediti, avevano in gestione crediti affidati per il recupero per un valore di 82,3 miliardi di euro(+15,2% dai 71,4 miliardi nel 2017), spalmati su 38,7 milioni di posizioni (da 35 milioni). Di questo valore complessivo, sono stati recuperati crediti per 7,8 miliardi (da 7,47 miliardi) relativi a 12,4 milioni di posizioni (da 12 milioni), con un ritmo di crescita del 4,9% rispetto all’anno prima (quindi molto più basso di quello di 15,2% del valore delle pratiche affidate). Colpa degli Npl, la cui gestione diviene più difficoltosa  con il passare del tempo: la forte presenza di crediti NPLs comporta infatti un aumento degli importi affidati, ma anche una riduzione del valore del recuperato e un aumento dei costi di recupero, che abbatte la redditività … —> Continua a leggere su beebez.it <—

Inagec era presente all’evento con il suo A.D. Floriana Ferro